Le priorità del Fli goriziano per la città

ALESSANDRO MAREGA (34 anni), coordinatore provinciale Fli Gorizia
Lo scorso lunedì 24 a Palmanova si è svolto il primo direttivo regionale Fli congiunto ai direttivi provinciali di tutto
il Friuli-Venezia Giulia.
Erano presenti il consigliere regionale Paolo Ciani e l’On. Roberto Menia ed i vari responsabili provinciali.
Il direttivo provinciale di Gorizia annuncia che siamo in campagna elettorale, con il nome di Fini nel nostro simbolo e con la volontà di rafforzare il Terzo Polo insieme agli alleati Udc e Api con cui abbiamo ottimi rapporti con il dott. Zapallà ed Enrico Bertossi.
Abbiamo parlato di alleanze per la città di Gorizia, rimarcando la nostra seria decisione di credere nel Terzo Polo. Ora aspettiamo di vedere l’esito delle primarie del centrosinistra e di capire anche cosa stia facendo di concreto il centrodestra del sindaco Romoli.
A Gorizia la crisi economica internazionale i suoi cittadini la sentono in maniera più aggressiva rispetto altre zone dell’ex ricco nord-est d’Italia.
Forse invece di investire in ascensori bisognava pensare ad infrastrutture e accorgimenti per la nostra zona industriale e per aiutare il commercio cittadino.
Comunque non disperiamo e confidiamo nella esperienza e capacità di Romoli di lasciare qualche segno tangibile negli ultimi mesi di mandato.
Noi crediamo che a Gorizia bisogna creare un laboratorio politico di
responsabilità perchè la paralisi di oggi non è possibile e non sarà una parte a risolvere i
problemi: bisogna unificare, a destra e a sinistra, coloro che hanno a cuore la
nostra città. Impegno arduo, ma oltre agli schieramenti ideologici, oggi sono più importanti i sentimenti e le aspettative di lavoratori , imprenditori, liberi professionisti e famiglie, insomma di un corpo elettorale che vuole risposte concrete. Noi metteremo il nostro impegno per trovare soluzioni condivisibili, ma siamo disposti anche a correre da soli con il nostro simbolo se non ci saranno le condizioni politiche per un serio
percorso di rinascita e proposta per migliorare Gorizia.
In merito ad alcune polemiche di questi giorni nella cronaca politica Goriziana
rispondiamo che il Fli è distante dalle persone che intendono la
politica come porte a rotazione degli alberghi. Per noi la politica
è dedizione ed impegno volontaristico.
Annunciamo che il Presidente della Camera Gianfranco Fini verrà a
Gorizia. E’ stata promessa dall’On. Roberto Menia una data i primi mesi
del 2012 appena ne sapremo di più informeremo la cittadinanza.

Alessandro Marega
Coordiantore Fli provincia di Gorizia

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Le priorità del Fli goriziano per la città"

  1. Bravi Cosma, Marega, Fratepietro, Del Sordi ….
    Avanti così la città ha bisogno di gente preparata e giovane come Voi !

  2. Grazie. In FLI e nei suoi condottieri crediamo, nella gente oggi delusa da un certo tipo di politica crediamo perchè è gente come noi,fatica, sacrificio e coerenza servono a realizzare un futuro politico diverso: e nel futuro crediamo.

  3. W Raffi e W Rizzi Tamoil il Fli la prossima volta con Marega e Cosma alla guida stravince a Gorizia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *