Le Frecce continuano il loro viaggio

La Regione blinda i treni per Milano e Roma. La giunta regionale interviene sul piano dei trasporti pubblici, in particolare relativamente ai treni rapidi di lunga percorrenza: le Frecce che permettono di raggiungere le grandi città di Milano, attraversando tutta la Pianura Padana, e di Roma, passando per gran parte dello Stivale e attraversando Bologna e Firenze. Il finanziamento previsto è di 3,1 milioni di euro, con 100 mila euro in più rispetto alla legge finanziaria 2015 che potrebbero servire ad aggiungere un’ulteriore fermata dei treni in partenza da Trieste, da Cervignano o da Monfalcone. Restano inoltre confermate tutte le otto coppie di Frecciabianca e Frecciargento che collegano la nostra regione al resto d’Italia, anche a partire dal nuovo orario invernale e per tutto il prossimo anno. Questa direttiva fa parte della Finanziaria 2016, che prevede per infrastrutture, trasporti e mobilità una spesa di ben 204,4 milioni di euro: oltre ai treni saranno potenziati bus, tram, l’aeroporto di Ronchi e infine i traghetti turistici diretti verso le coste slovene e croate. Settore «assolutamente cruciale», ha del resto rimarcato l’assessore alle Finanze Francesco Peroni. Anzi, «la terza gamba del welfare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *