Lavori, chiusure in A4

Quello che si apre sarà un fine settimana scandito non solamente dall’aumento del traffico lungo le nostre autostrade, ma anche da nuove chiusure notturne. Nel dettaglio, lungo la A4, la prima chiusura è in programma tre le 2 e le 4 di domani, venerdì 14 luglio, per la realizzazione di una struttura a protezione del traffico per la costruzione dell’elettrodotto Udine Ovest–Redipuglia da parte di Terna. Il tratto Palmanova-Villesse sarà quindi chiuso in entrambe le direzioni, obbligando i veicoli provenienti da Venezia a uscire allo svincolo di Palmanova, e quelli provenienti da Trieste allo svincolo di Villesse. Sempre in A4, dalle 21 di sabato 15 alle 8 di domenica 16 luglio, autostrada chiusa tra San Giorgio di Nogaro e Latisana in entrambe le direzioni, per la demolizione del cavalcavia numero 153 detto “della Zavattina” nel comune di Castions di Strada. I veicoli provenienti da Trieste e diretti verso Venezia potranno uscire al casello di San Giorgio di Nogaro e rientrare in A4 a quello di Latisana, mentre chi viaggia in direzione opposta potrà uscire a Latisana e rientrare a San Giorgio.

WEEKEND DA BOLLINO ROSSO Nel frattempo, sono da “bollino rosso” le previsioni di Autovie Venete sul traffico nei prossimi giorni. In A4 il flusso dei veicoli aumenterà già dal pomeriggio di domani, soprattutto in direzione Trieste. Altrettanto intenso, durante tutta la giornata il flusso in A57, tangenziale di Mestre. Bollino rosso per sabato 15, con traffico intenso sulla A4 Venezia-Trieste, in entrambe le direzioni, con possibili code e rallentamenti in uscita alla barriera del Lisert e in prossimità degli svincoli. Anche sull’autostrada A23 Palmanova-Tarvisio si prevede traffico sostenuto, in particolare al mattino, in direzione Palmanova. Stessa situazione sulla A57. Più tranquilla la giornata di domenica 16 con transiti elevati in entrambe le direzioni di marcia sulla A4 Venezia Trieste, mentre sulla A57 sarà la carreggiata in direzione Trieste quella più trafficata. I mezzi pesanti superiori alle 7 tonnellate e mezzo, durante questo fine settimana, dovranno rispettare il divieto di transito dalle 8 alle 16 di sabato e dalle 7 alle 22 di domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *