L’assessore regionale Molinaro in visita a Villa Russiz

Stefanuttti,Molinaro,Bosio
Si è svolta qualche giorno fa, in occasione del suo intervento all’ assemblea di Confcooperative di Gorizia, la visita dell’assessore regionale alll’istruzione Roberto Molinaro alla Fondazione Villa Russiz di Capriva del Friuli. Qui, accompagnato dal presidente della fondazione isontina, Silvano Stefanutti, e dal suo consigliere Ervino Nanut, l’assessore ragionale Molinaro ha potuto approfondire la conoscenza delle origini e della storia secolare della Fondazione sorta a metà nell’Ottocento con alla nobildonna goriziana Elvine Ritter de Zahony. Ancora oggi la Fondazione si occupa d’assistenza e d’istituzione finalizzata al sostegno, al recupero, all’educazione ed al reinserimento di bambini e fanciulli affidati dalla Procura dei minori. Situazione su cui l’assessore Molinaro si è lungamente soffermato esaminando sia i singoli casi sia la natura generale delle problematiche e la metodologia educativa. La formazione professionale di esperto nelle problematiche minorili ha facilitato l’assessore nella comprensione delle difficoltà e delle esigenze educative che quotidianamente si affrontano a Villa Russiz. Evidenziando l’importanza del ruolo svolto da Villa Russiz nel comparto assistenziale regionale l’assessore Molinario ha espresso apprezzamento per la grande qualità del lavoro svolto e per la cura con cui è stato conservato e mantenuto tutto il compendio fondazionale. Dai nuovi locali della casa famiglia che saranno inaugurati a breve, la visita è proseguita nella cantine dove l’assessore è stato introdotto dal responsabile agronomico Giordano Figheli alla conoscenza delle tecniche vitivinicole che stanno alla base della raffinata produzione aziendale. Un brindisi aha suggellato la gradita visita.

Cristina Burcheri

Ulteriori informazioni: www.villarussiz.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *