L’Ardito Desio in concerto a Mossa

Il Coro Alpino Ardito Desio diretto dal Maestro Nazario Modesti.
Nacque a Mossa nel 1911. In vita combatté in Italia e in Africa Orientale. Morì durante la Seconda Guerra Mondiale regalando a quelli che combattevano al suo fianco un’occasione per poter far ritorno a casa. Una Medaglia di Bronzo al Valor Militare e cinque Croci di Guerra sono i simboli che oggi onorano la memoria di Francesco Feresin, a cui giovedì 14 aprile, con inizio previsto per le ore 19, il Coro Alpino “Ardito Desio” (2002) dedicherà la serata musicale organizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione Nazionale Paracadutisti e al patrocinio del Comune di Mossa.
Il coro, che conta una quarantina di elementi diretti dal M° Nazario Modesti, onorerà la memoria di Feresin, nel centesimo anniversario della sua nascita, con un repertorio storico che prevede in scaletta “Monte Nero”, “Cjant a Gurizze” e “Stelutis Alpinis”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *