La prima spolverata

Temperature crollate. E sulle vette della nostra regione ecco che fa capolino la prima neve di questa seconda parte del 2017. In questi primi quattro giorni il mese di settembre è stato tutt’altro che estivo, all’insegna di piogge, temporali, grandinate e raffiche di vento che hanno contribuito a far abbassare la colonnina del mercurio un po’ in tutto il Friuli Venezia Giulia. Nella nostra città, la temperatura minima è scesa a 13 gradi, contro gli 11,3 di Udine, i 16,4 di Trieste e i 14,2 di Pordenone, mentre la massima non ha superato i 24,7. Sul Lussari la minima è già di 0,7 gradi, sullo Zoncolan 1,9, a Piancavallo e Tarvisio di poco sopra ai 4,5. Nelle foto, pubblicate sulla pagina Facebook Tgr Rai del Fvg, le prime spolverate di neve che hanno imbiancato le vette dei gruppi dello Jof di Montasio e del Canin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *