La Barcolana arriva a Monfalcone

Le vele della regata più emozionante dell’Alto Adriatico si avvicinano a Gorizia. Tutto merito dell’asse tra la Società Velica Cosulich e il Comune di Monfalcone, che in occasione dell’88esimo compleanno di Tullio Sain, uno dei decani della vela isontina, ha annunciato le iniziative in programma a terra e in mare collegate alla prossima edizione della Barcolana, la numero 49. Nel dettaglio, Monfalcone sarà protagonista con un’iniziativa turistico-culturale, inserita nel calendario degli eventi collaterali della Barcolana, dal titolo “Un tuffo fra l’Isonzo e il Timavo: Monfalcone, storia, arte e mare”. Mercoledì 4 ottobre sarà attivo un servizio di collegamento gratuito tra Trieste e Monfalcone, il “Barcolana Bus”, che farà tappa alle Terme Romane per una presentazione storica del sito, alla mostra fotografica sulla storia della cantieristica allestita insieme alla Fondazione Fincantieri e al Museo della cantieristica dove saranno esposte le opere di Marcello Mascherini. Al termine del tour, i partecipanti saranno accompagnati in una visita guidata, organizzata insieme a Fincantieri, all’interno dello stabilimento di Panzano fino alla nave in costruzione. Il Comune di Monfalcone metterà inoltre in palio una coppa per festeggiare e valorizzare il primo monfalconese classificato alla regata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *