Inseguimento transfrontaliero

Sfuggono a un posto di blocco in Slovenia ma vengono bloccati a Gorizia da una pattuglia della polizia di oltreconfine. Il permesso di ingresso in Italia era stato chiesto alla nostra polizia come previsto dagli accordi sulla cooperazione transfrontaliera. Contestualmente ai colleghi italiani è stata segnalata l’auto in fuga, una Peugeot 106 con due persone a bordo, entrata in Italia attraverso il valico di Salcano. Auto e occupanti in breve tempo sono stati bloccati nelle vicinanze del ponte di Piuma da una pattuglia slovena individuata dalle volanti della nostra città. Due, come dicevamo, gli occupanti, entrambi sloveni: il conducente K.E. di 24 anni e la passeggera S.P. di 31. L’uomo è indagato per guida in stato di ebrezza con conseguente ritiro della patente, e per manifesta ubriachezza. Entrambi all’esame alcolemico sono risultati oltre i limiti previsti. E proprio per questo motivo è possibile che abbiano forzato il posto di controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *