Iniziano i saldi

Il richiamo delle vetrine.
Il richiamo delle vetrine.
Domani, sabato 7 luglio, partirà la stagione dei saldi a Gorizia e nelle altre città del Friuli Venezia Giulia.
A Gorizia, tutto sotto il simbolo “Let’s Go”. Bimbi, libri, caffè, antiquariato, arte, musica e motori le categorie di eventi organizzati da Confcommercio Gorizia per la giornata di domani. Durante l’intera giornata, le vie pedonali del centro ospiteranno giocolieri, alla Libreria Editrice Goriziana saranno presentati 4 libri (di cui uno per ragazzi), lungo Corso Verdi saranno parcheggiati autoveicoli commerciali e d’epoca, mentre via Garibaldi diventerà galleria per l’esposizione curata da alcuni artisti goriziani. In serata, Dj set, aperitivi e buffet in tutto i locali del centro. “Dance for your rights”, esibizione di danza afroamericana, alle 18 in via Garibaldi. In via Rastello invece si potranno degustare le migliori bollicine del Carso, del Collio e della Valle del Vipacco. Alle 20.30 il quartetto di sassofoni “Sax4et” in Piazza Sant’Antonio.
I negozi che aderiscono all’iniziativa di Confcommercio resteranno aperti fino alle 23, proponendo ulteriori sconti attraverso il gioco ad estrazione SuperShopping.
L’intrattenimento è atteso anche a Trieste e Udine, dove la notte dei saldi è una delle date che porta maggior afflusso in città. Nel capoluogo regionale negozi aperti fino all’1 con danze, musiche, sfilate di moda e spettacoli per tutte le età che animeranno le vie del centro triestino. Attesissima a Udine la Notte bianca al centro commerciale Città Fiera, dove i negozi saranno aperti fino a mezzanotte, con musica, spettacoli burlesque e anguria per tutti. Il centro commerciale, infine, ha deciso di salutare l’inizio dei saldi con uno spettacolo pirotecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *