Incidente all’incrocio

Attimi di apprensione nella tarda mattinata di ieri all’incrocio tra le vie Duca d’Aosta, XXIV Maggio, Sauro e Filzi. Per intenderci, l’incrocio del tribunale, da anni al centro di segnalazioni e lamentele da parte di automobilisti e ciclisti goriziani. Era da poco passato mezzogiorno quando un’auto e una bicicletta si sono scontrate. Un contatto fortunatamente lieve, come è stato riferito dai carabinieri del comando provinciale di Gorizia, intervenuti sul posto per i rilievi del caso. Questa la dinamica secondo una prima ricostruzione: bici e auto stavano entrambe arrivando da via Sauro e, appena scattato il verde, avevano impegnato l’incrocio con l’intenzione di svoltare in via Filzi (il tratto che collega l’incrocio a piazza San Francesco), in attesa che defluissero le auto provenienti da via Duca d’Aosta. A quel punto, l’auto sarebbe avanzata qualche centimetro in più, quel tanto che è bastato per far perdere l’equilibrio alla ciclista. In sella alla bici una ragazza del 1991 di Gorizia, trasportata al pronto soccorso per accertamenti. Alla guida dell’auto un 47enne di Monfalcone. Sul posto anche i sanitari del 118 e la polizia locale per regolare il traffico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *