Incendio, ancora bonifiche

Sarà necessario attendere ancora alcune ore prima di poter dare per concluso il lunghissimo intervento di spegnimento e bonifica dell’incendio che ieri ha divorato 6 mila metri quadrati sul nostro Carso. Sul posto sono intervenute le squadre della Forestale di Gorizia e Monfalcone, vigili del fuoco e le squadre comunali della Protezione civile di Gorizia, Savogna, Sagrado, Ronchi e Fogliano-Redipuglia. Oltre alle squadre di Forestale, vigili del fuoco e Protezione civile, è stato necessario l’intervento di due elicotteri, uno dei quali ha proseguito le operazioni di spegnimento fino alle 20. L’incendio è divampato sul monte Skofnik, non distante dai bunker e dal museo della grande guerra. «Risulta tuttora in corso di spegnimento e bonifica l’incendio boschivo scoppiato questa mattina sul monte San Michele vicino località San Martino» ha spiegato la Protezione civile di Gorizia in una nota ieri sera, «che vede impegnate numerose squadre di antincendio boschivo dei comuni limitrofi dell’Isontino tra cui anche 2 squadre composte da 5 volontari con due mezzi del gruppo comunale di Gorizia messo in pre allarme per ulteriori mezzi e uomini da inviare sul posto in caso di necessità». Gli interventi sono stati coordinati dalla forestale e dalla Sor di Palmanova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *