In memoria di Manuele

L'Arcivescovo di Gorizia, Dino De Antoni.
L'Arcivescovo di Gorizia, Dino De Antoni.
A Gorizia sarà celebrata una messa in memoria del carabiniere scelto Manuele Braj, ucciso nell’attentato avvenuto ieri ad Adraskan, in Afghanistan.
Quello di Gorizia sarà semplicemente un atto per ricordare Manuele Braj, che a Gorizia lavorava e ha lasciato molti amici. Le esequie solenni, invece, saranno celebrate domani nella Basilica di Santa Maria degli Angeli a Roma. La salma di Manuele tornerà infine a casa, in Puglia, dove giovedì saranno celebrati i funerali.
La messa di Gorizia sarà officiata venerdì 29 alle 10 nella chiesta di Sant’Ignazio, in Piazza Vittoria, dall’Arcivescovo, Monsignor Dino De Antoni. Parteciperanno le associazioni d’arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *