Imbrattamenti, denunciata una giovane

Sarebbe una giovane goriziana di 21 anni (non sono state fornite le generalità) l’autrice di una serie di imbrattamenti effettuati ai primi di ottobre nella zona nord di Gorizia, e più precisamente lungo le vie San Giovanni, Malta, e Ascoli. Prese di mira le porte d’ingresso di abitazioni private, finestre di locali pubblici, ma anche un furgone e numerosi cartelli stradali, “arricchiti” con un pennarello indelebile, di disegni e frasi scurrili. Numerose le denunce ai carabinieri di Gorizia che grazie anche al sistema di videosorveglianza di un esercizio pubblico, sono risaliti alla giovane. È stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica per “deturpamento e imbrattamento di cose altrui”. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare eventuali sue responsabilità in episodi simili registrati di recente in Città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Imbrattamenti, denunciata una giovane"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *