Il salone della scienza

Trieste si riconferma la città delle scienze. Tre giorni di incotri e dibattiti per “TriesteNext” , in programma nel capoluogo giulinano dal 28 al 30 settembre, che già domani alle 17 presso il Teatro Verdi di Trieste offrirà un’anteprima con “ItaliaX10 – Scienza al futuro”, il salotto condotto dal giornalista Marco Cattaneo assieme ai 10 migliori cervelli della scienza italiana.
Il primo salone dell’innovazione e della ricerca scientifica, concepito come occasione di incontro fra ricerca, imprese e cittadinanza. Saranno 150, appuntamenti sparsi in città, alla presenza di oltre 200 relatori, che si confronteranno sulla scienza. Il grande tema dei dibattiti sarà il cibo. “Save the food” ovvero, salviamo il cibo, questione ormai più che attuale, quella della salvaguardia della risorsa alimentare e dell’abbattimento degli spechi. Questo il progetto, fortemente voluto dal Comune di Trieste, dall’Università e da Nordesteuropa. “Trieste, – ha commentato l’assessore Molinaro, intervenuto alla presentazione del progetto – ha una forte presenza di attivià scientifiche e tecnologiche, ma non sempre è consapevole delle potenzialità che da esse derivano”. L’esposizione Next quindi, è un occasione che permette di guardare meglio al futuro. Questo salone delle scienze, non vuole essere un episodio isolato ma, inquadrarsi in una prospettiva di lungo periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *