Il ricordo dei bersaglieri

I cappelli piumati si sono stretti in piazza Cesare Battisti per ricordare uno degli eroi della grande guerra. Il ricordo dei bersaglieri, nella giornata di ieri, 6 agosto, è stato tutto per Enrico Toti, bersagliere del Terzo Reggimento che combatté sul nostro fronte la prima guerra mondiale. Era proprio il 6 agosto 1916 quando si apprestava a iniziare la sesta battaglia dell’Isonzo. Lo stesso giorno, a est di Monfalcone, morì Enrico Toti, invalido per la perdita di una gamba in seguito a un incidente sul posto di lavoro ma comunque arruolatosi in fanteria. A ricordarlo, gli uomini dell’Associazione nazionale bersaglieri si sono riuniti attorno alla statua di piazza Cesare Battisti, che rende immortale il momento in cui il bersagliere lanciò la sua gruccia contro il nemico, pochi attimi prima di morire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *