Il pienone alla Festa dell’Uva

Uno dei carri più "giovani".
Uno dei carri più "giovani".
La Festa dell’Uva ha riacceso Cormòns. L’evento forse più atteso dell’anno ha riempito strade e piazze della splendida cittadina del Collio, dove ogni anno si festeggiano le viti da cui nascono alcuni dei vini italiani più apprezzati al mondo.
Quest’anno, alla sfilata dei carri si sono aggiunte auto e moto d’epoca, riscoprendo un nesso tra grandi case motoristiche ed agricoltura, che ieri è stato rispolverato da un vecchio trattore Porches. Seguitissima la sfilata dei carri, con alcune opere davvero maestrali, che hanno saputo divertire e soddisfare la curiosità del numeroso pubblico presente.
La serata si è poi conclusa con aperitivi in musica e l’atteso spettacolo dei milanesi della Rufus Band, direttamente dal teatro Alcatraz.
Un successo annunciato, dunque, per celebrare l’enogastronomia del Collio. Un marchio ormai conosciuto e apprezzato a livello mondiale.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera. Foto di Sebastiano Visintin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *