Il GAG vi spiega l’ascensore

Sabato 21 e domenica 22 maggio 2011 il Coordinamento delle Associazioni Contro
l’Ascensore di Gorizia, alla luce della più volte rinnovata
promessa di presentare alla cittadinanza il progetto dell’impianto di
risalita verso il castello di Gorizia, finora sempre disattesa,
esporrà sotto il porticato nei pressi della Ca.Ri.Go. in C.so G.
Verdi una ricostruzione di quello che sarà l’impatto visivo
dell’opera una volta completata.

Il progetto si compone di una funicolare e due ascensori. La prima corsa
supererà un dislivello di 50 metri circa per una lunghezza di oltre
100 metri totali, la capienza della cabina sarà di 40 persone e
prevederà una stazione di partenza collocata dietro al Cinema
Vittoria ed una d’arrivo adiacente al torrione a nord della
fortificazione. Una volta attraversata la prima cinta di mura un ascensore
permetterà di superare il successivo dislivello e di giungere
quindi al passaggio che, attraverso una cortina muraria, entra nel castello,
dove verrà collocato il secondo ascensore. Il percorso di risalita
meccanica prevederà in parallelo, anche uno pedonale.

La ricostruzione – anche se con tutti i limiti imposti dal fatto di
esser stata realizzata da “non addetti al settore” e dei mezzi a
nostra disposizione – è stata effettuata dopo aver studiato
l’ultimo progetto esecutivo del 2010, attualmente in fase di
realizzazione, ed ha unicamente lo scopo di presentare ai cittadini quello che,
con buona probabilità diverrà aspetto definitivo e
non più reversibile del colle del castello a lavori ultimati,
affinché essi possano, finalmente, prenderne visione. Sul sito del
Coordinamento delle Associazioni contro l’Ascensore di Gorizia
http://www.gagoriziano.org/coasgo/ è inoltre possibile visionare, in
aggiunta ai disegni che verranno esposti, anche un video con la ricostruzione
tridimensionale dell’impianto inserito nel contesto in cui
verrà realizzato.

L’iniziativa completa idealmente la manifestazione “che bel
castello” svoltasi in P.zza Vittoria lo scorso 19 marzo
con notevole successo di pubblico, e si prefigge di informare con sempre
maggiore accuratezza la popolazione, affinché quest’ultima
sia nelle migliori condizioni per potersi fare un’opinione ed effettuare
conseguentemente un bilancio dei costi e dei benefici che l’ascensore dovrebbe apportare alla città.
Invitiamo quindi la popolazione a prendere visione degli elaborati grafici e
delle ricostruzioni, che verranno appositamente esposti per due giorni
consecutivi in un luogo facilmente raggiungibile e centrale.

Coordinamento delle Associazioni contro l’Ascensore di Gorizia:
Ambiente Italia
Forum per Gorizia
Gruppo Archeologico Goriziano
Gruppo Scout Agesci Gorizia 2
Gruppo Scout Agesci Gorizia 3
Legambiente Gorizia
WWF Isontino “Eugenio Rosmann”
Gruppo Culturale Mediaart
Gruppo Storico Principesca Contea di Gorizia
Italia Nostra Gorizia

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *