I grandi del basket al PalaBigot

Sul tetto del Palabigot, la struttura che dovrebbe migliorare l'acustica dell'impianto.
Sul tetto del Palabigot, la struttura che dovrebbe migliorare l'acustica dell'impianto.
Ora e’ certo.Il Palasport di via delle Grappate che tante emozioni ha regalato quando il basket goriziano era ai vertici,e’ pronto ad accogliere nostalgici e non.L’appuntamento e’ per venerdi’.Definito il programma: inaugurazione e la presentazione dell’Isogas Ardita e della Minerva Millennium. Il Palazzetto, che è stato oggetto di adeguamenti negli ultimi anni, sarà capace di accogliere anche concerti ed eventi di intrattenimento . Infatti sono state collocate strutture per migliorarne l’acustica nell’area del tetto al di sopra del campo. E sono state installate delle cancellate per delimitare l’accesso alle tribune più alte. Nutrito sarà il programma dei festeggiamenti. Si inizia dalle 19 con l’esibizione delle ragazze Pon Pon “Club Diamante” di Monfalcone. Poi il saluto delle autoritá, con taglio del nastro e benedizione da parte di un delegato dell’Arcivescovo di Gorizia, monsignor Radaelli. A seguire, vi sarà la presentazione ufficiale della nuova squadra dell’Ardita, che lo ricordiamo, debutterà nel girone nazionale C. E le ragazze della Minerva Millennium impegnate nel campionato nazionale di B2.
Ed infine, grande attesa per la partita delle “vecchie glorie” del basket Goriziano che sfideranno i loro avversari storici di Udine. Confermati per ora, solo alcuni nomi dei big del cesto tra cui Michele Mian, Sergio Biaggi, Roberto Premier, Alberto Tonut e Corrado Vescovo. Come allenatori ci saranno Tonino Zorzi, Paolo Bosini e Renato Bensa. Ancora da confermare i nomi della rappresentativa di Udine ed altri per Gorizia.
Inizia dunque l’avventura, con l’obiettivo, dell’amministrazione Comunale di Gorizia, di riportare il grande basket in cittá. “Non sarà certo un intervento estemporaneo – spiega il Sindaco Romoli – questo anche lo scopo di richiamare un grande sponsor come Isogas” un ambizione dunque a lungo termine , quella che si prefigura Romoli, primo grande tifoso dello sport goriziano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *