Gusti, i primi numeri

La 14esima edizione di Gusti di frontiera va in archivio. L’ultima giornata, quella di ieri, nonostante sia stata caratterizzata da una pioggia quasi incessante, anche se a tratti più leggera, ha fatto registrare una minima percentuale di afflusso agli stand. Tutti i numeri della kermesse saranno svelati stamattina in Municipio a Gorizia, ma nel frattempo qualche ragionamento sulla crescita di Gusti lo si può fare attorno alle prime cifre svelate in anteprima dal Comune, che fanno riferimento in particolare alla giornata di giovedì, quando sono state vendute il 20 percento di pietanze in più rispetto allo scorso anno, e del sabato, quando nell’arco di una sola giornata è stata raggiunta quota 300 mila presenza. Anche per la giornata di venerdì il dato sulle presenze sarebbe superiore a quello del 2016. I parcheggi scambiatori sono risultati sempre pieni e i bus navetta hanno funzionato a pieno regime, a conferma del fatto che la kermesse attiri sempre più persone da fuori città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *