Goriziani, triestini ed istriani nel mondo


Una storia accompagnata dalle cronache de “Il Piccolo”

La Mostra, realizzata dall’Associazione Giuliani nel Mondo, dal Comune di Gorizia e da Il Piccolo, in collaborazione con il Comitato provinciale di Gorizia dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, rimarrà aperta fino al 29 novembre 2011, dal lunedì al sabato, ore 10 – 12 e ore 16 – 19; ingresso libero. L’inaugurazione avrà luogo lunedì 21 novembre alle ore 18.00 ed al termine sarà offerto un rinfresco.

L’esposizione si articola in percorsi che consentono di cogliere fasi e sfaccettature della storia dell’emigrazione degli Italiani dalla Venezia Giulia, con le città di Trieste e Gorizia, dall’Istria, da Fiume, dal Quarnaro e dalla Dalmazia nel mondo: una pagina difficile, dolorosa e poco conosciuta del Novecento. Un’emigrazione “diversa” rispetto a quella tradizionale partita da altre zone dell’Italia, che non ha infatti origine solo da condizioni di miseria e sottosviluppo, ma è soprattutto collegata alle travagliate vicende storiche e politiche che hanno coinvolto l’area nord orientale dell’Italia nel secolo scorso. Una storia che comincia già verso la fine del XIX ed oggi è capace di esprimere una rete di eccellenze nei cinque continenti, intrecciandosi con gli odierni flussi di una nuova mobilità professionale.


ASSOCIAZIONE NAZIONALE
VENEZIA GIULIA E DALMAZIA

Comitato provinciale di Gorizia

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *