Gorizia ed il turismo scolastico

Un’immagine giovane e dinamica dove chiese e monumenti si intrecciano con i volti di ragazzi e ragazze di oggi. Sono le caratteristiche del video sulla città di Gorizia realizzato dagli studenti della Terza Igea Programmatori dell’Istituto statale “Fermi” e giunto in finale nazionale al concorso “Turismo scolastico” promosso dal Touring Club Italiano in collaborazione con il Ministero per l’Istruzione. Questa mattina il video è stato presentato in Comune, alla presenza del sindaco, Ettore Romoli e dell’assessore comunale all’istruzione Silvana Romano. Gli studenti del Fermi erano accompagnati dal preside, Guido De Fornasari e dagli insegnanti, Mariapia Calieri, Alessandro Brotto e Mauro Valentinsig che hanno guidato i ragazzi in quest’impresa. Il video ha abbracciato più aspetti della città, oltre alla storia, con un approfondimento sulle vicende del Novecento, ha acceso i riflettori sugli ambienti delle dimore più importanti, sui personaggi più o meno illustri, sulla cultura e sulla gastronomia. Senza dimenticare l’urbanistica e gli edifici importanti. Sono stati gli stessi ragazzi, diversi ad apparire in video, nella veste di Ciceroni o semplici spettatori, con trovate originali e divertenti, realizzando una guida turistica di Gorizia che senz’altro piacerà anche ai giovani. Il sindaco e l’assessore hanno consegnato a ragazzi e insegnanti un riconoscimento, un portachiavi con l’immagine del castello di Gorizia.

Patrizia Artico
Responsabile Ufficio Stampa
Comune di Gorizia

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *