Gorizia, città in fiore

Preparare e curare l’arredamento floreale di balconi, terrazze, giardini e cortili. Oltre alle vetrine e agli spazi antistanti le attività commerciali della città. È questo il leitmotiv della prima edizione di “Gorizia in fiore”, un vero e proprio concorso aperto a cittadini, commercianti ed artigiani del fiore. Proprio queste saranno le categorie in cui verranno suddivisi i partecipanti di quest’anno. I cittadini si dedicheranno all’arredo delle parti in vista pubblica delle proprie abitazioni, mentre gli artigiani e i commercianti potranno abbellire le entrate dei proprio negozi ed esercizi.
È possibile iscriversi gratuitamente consegnando il modello di iscrizione (clicca qui per scaricarlo) all’Ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre il 15 giugno.
Il nuovo volto floreale della città sarà esibito fino al 30 giugno. Dieci giorni prima, dal 20 giugno, i lavori partecipanti verranno esaminati dalla giuria del concorso. Agli autori dei tre lavori giudicati migliori verranno consegnati una targa, ai primi due inoltre un buono sconto per l’acquisto di piante o attrezzatura da giardino (100 € al primo, 50 al secondo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *