Giochi e mercatini

Stand enogastronomici, di artigianato locale e tante attività dedicate ai più piccoli. Confidando nella clemenza di Giove pluvio, Aquileia si prepara alla sua festa di primavera, che porterà in piazza Capitolo, davanti alla Basilica, gli stand della sedicesima edizione della mostra mercato “Aquileia in primavera”. Si parte alle 11 con il mercatino dell’artigianato e gli stand enogastronomici, mentre nel pomeriggio, dalle 15 in poi, sarà la volta di “Gioca museo”, negli spazi del Museo Archeologico, che in caso di maltempo offre anche l’opportunità di visite guidate alle 15 e alle 17. La riscoperta, assieme ai più piccoli, dei giochi di una volta prima dell’arrivo previsto dopo le 16 delle fate che risaliranno il fiume Natissa e che accompagneranno, dalle 17, la lettura di storie e racconti magici. Spostandoci a Gradisca, in serata gli stand dell’Ethnic festival saranno invasi dai colori e dai ritmi del Brasile per la festa verdeoro con cui la cittadina isontina vuole rendere omaggio ai prossimi mondiali di calcio, e che di fatto chiuderà il primo weekend del festival, pronto a ritornare sempre nel prato di piazza Unità dal 30 aprile al 4 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *