Giardino Viatori,e’ boom

Colori e profumi di primavera. Bilancio estramamente positivo in questi primi due weekend di apertura del favoloso Giardini Viatori di Piuma, nella nostra città, lasciato dal compianto Luciano Viatori alle cure della Fondazione Carigo. Quasi duemila i visitatori che tra il ponte del primo maggio e il fine settimana appena trascorso hanno affollato i sentieri di uno dei giardini botanici più apprezzati in regione e all’estero, tra le splendide piante che compongono la celebre collezione di azalee, e i circa 2 ettari e mezzi di prati, rododendri, roseti, camelie, magnolie e ortensie che per decenni hanno ricevuto le attenzioni del Viatori e che ancora oggi sono capaci di catturare gli sguardi di grandi e piccoli. Le visite al giardino, lo ricordiamo, sono totalmente gratuite tutti i sabati, le domeniche e i giorni festivi da qui al 2 giugno, sempre dalle 16 alle 19. Già previsto, inoltre, un collegamento speciale con la prossima edizione di “Giardini aperti” promossa dall’associazione “Amici del giardino”, in programma il 18 e il 25 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *