Festa della zucca, Venzone è pronta

Venzone si prepara ad accogliere l’attesa Festa della zucca, giunta alla 22esima edizione, che ricondurrà il borgo friulano ai fasti del Medioevo. Sabato e domenica, le strade di Venzone saranno prese d’assalto, come in ogni rievocazione medievale che si rispetti, dai giocolieri e dalle Corporazioni di arti e mestieri del tempo, alle quali toccherà aprire la festa di sabato, fin dal primo pomeriggio, mentre la sera si passerà nelle taverne, anch’esse riportate indietro nel tempo, tra balli, giochi, musiche medioevali e i piatti a base di zucca. Domenica sarà il giorno della grande festa in piazza, dell’elezione dell’Arciduca della zucca, secondo antico cerimoniale, e del concorso per intagliatori, che premierà il frutto più grande e quello più lungo, oltre ovviamente ai premi dedicati all’abilità e alla fantasia degli artisti.
Per l’occasione, sono stati infine rafforzati i servizi ferroviari che collegano Venzone al resto della regione, particolarmente quelli della linea Udine-Carnia. Dal capoluogo friulano sono state attivate due partenze supplementari per il sabato, alle 18.24 e 19.10, e due per il ritorno, alle 19.23 e alle 22.55. La domenica il rafforzamento parte già dal pomeriggio, con treni alle 14, 16.15 e ancora 19.10, mentre per il ritorno alle 15.08, 17.58 e 20.33. La linea Tarvisio-Trieste, invece, effettuerà due fermate straordinarie a Venzone alle 19.51 di sabato e alle 19.29 di domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *