“Far East” targato Oleotto

Ritorno alla macchina da presa per Matteo Oleotto. Conquistato il successo grazie a “Zoran”, prima alla Mostra del cinema di Venezia e poi a Solmona, il regista goriziano è stato scelto per dirigere il trailer della sedicesima edizione del Far East Film Festival. L’evento in programma a Udine dal 25 aprile al 3 maggio, che offrirà oltre sessanta titoli della migliore produzione del cinema orientale. Nei sessanta secondi di spot, Oleotto ha puntato alla sua tradizionale verve ironica, cercando di sdrammatizzare, senza discriminazioni, gli stereotipi che ancora gravano sul cinema del Levante. Insomma, ennesima conferma del momento d’oro del cinema goriziano, che solo poche settimane fa ha celebrato l’Oscar di Anita Kravos, nel cast de “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, o ancora il successo che continua a ottenere “Per mano ignota”, docufilm del goriziano Cristian Natoli sui fatti della strage di Peteano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *