Ex tram, nuovo crollo

Momenti di apprensione in via di Manzano. La scorsa notte si è staccato, crollando a terra, un altro pannello della copertura dell’ex deposito dei tram, a due passi dalla stazione ferroviaria, che negli ultimi mesi è stato al centro di proposte e contro proposte, poi tutte tristemente tramontate per il “niet” della Sopraintendenza. Comprensibilmente preoccupati, dopo l’ultimo crollo, i residenti della zona che ci hanno segnalato la notizia con tanto di immagini, e che già domani vedranno iniziare la predisposizione del cantiere per l’intervento di bonifica dell’intera area dell’ex deposito dalla presenza di amianto. “A giorni -ci comunica l’assessore comunale all’ambiente Francesco Del Sordi- la Polizia locale disporrà l’ordinanza per la quale dovremo chiudere il passaggio dei pedoni sul lato dell’ex deposito e i parcheggi retrostanti”. La bonifica dovrebbe partire poi giovedì e durare non più di una decina di giorni, ma proprio il crollo dell’altra notte potrebbe accelerare i tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *