Ex tram, aperta la gara

Sarà presto tempo di lavori anche per un altro parcheggio in città. Mercoledì prossimo, 28 giugno, si apriranno infatti le buste per l’assegnazione dei lavori di messa in sicurezza dell’ex rimessa dei tram in via di Manzano, tra piazzale Saba e via Duca d’Aosta, a due passi dalla stazione ferroviaria. «La fase progettuale è terminata» ha comunicato il sindaco Ettore Romoli, «e attualmente risulta ancora in corso la gara per l’individuazione della ditta che dovrà occuparsi dei lavori». Il suo successore ne annuncerà il nome la prossima settimana. Servirà intervenire per il consolidamento delle mura e di ciò che rimane della copertura, in gran parte già crollata. «Finalmente se ne andranno quelle antiestetiche transenne e tutta la zona potrà godere nuovamente di un aspetto dignitoso, o perlomeno migliore rispetto a quello attuale» spiega ancora Romoli, «mentre per realizzare il parcheggio servirà una seconda gara». Vediamo le tempistiche. I lavori di messa in sicurezza dovrebbero essere terminati entro la fine dell’anno. Nel frattempo, in Comune è attesa una risposta ufficiale da parte della Soprintendenza ai beni architettonici del Friuli Venezia Giulia in merito al progetto esecutivo del parcheggio, per 63 posti auto, 10 posti moto e rastrelliere per 40 bici. I lavori, così, dovrebbero partire all’inizio del 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *