Esimit trionfa alla Barcolana

L'equipaggio della Esimit Europa " trionfatore della Barcolana 2012
Si è da poco conclusa la regata d’autunno. Tripletta trionfale per lo skipper Jochen Schuemann che ha portato alla vittoria Esimt Europa 2. Gara difficilissima, questa 44 esima edizione della Barcolana, causa l’assenza di vento. Il super maxi di 100 piedi, che lo scorso anno aveva chiuso lo stesso percorso in meno di un’ora, quest’anno ha impiegato, 3 ore, 59 minuti e 57 secondi. Secondo posto per Maxi Jena, con più di mezz’ora di ritardo. A terra, si stimano gli organizzatori, oltre 300 mila persone accorse da tutto il paese e non solo per vedere, come sostengono i più, la più bella regata del mondo. In acqua, oltre 1700 equipaggi, 1737 per la precisione, ad ad affollare il golfo di Trieste.
Dall’acqua alla montagna, appena conclusa la prima Mance della Cividale Castelmonte che vede in testa alla classifica provvisoria l’austriaco Ubert Gall sulla Dallara Indycar, seguono l’italiano Diego De Gasperi su Lola Zytek ed un altro austriaco, Hermann Waldy a bordo di Lola B06/51.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *