Esercitazione a Venzone

Cinque giorni di esercitazione per la protezione civile del Friuli Venezia Giulia. Da lunedì a Portis Vecchio, frazione del comune di Venzone, si svolgerà la SERMex 2017, un’esercitazione di emergenza sismica in scala reale che coinvolge tra gli altri protezione civile, vigili del fuoco italiani e sloveni, associazione dei Comuni terremotati e dei sindaci della ricostruzione del Friuli, e ancora l’Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale di Trieste. L’esercitazione è finalizzata a verificare l’efficacia della risposta integrata in emergenza sismica fin dalle prime fasi post-sisma. In particolare, l’iniziativa intende testare i più recenti sviluppi delle metodologie di triage tecnico e di realizzazione delle opere provvisionali ideate e progettate dal laboratorio Sprint dell’ateneo friulano a seguito dei terremoti dell’Aquila (2009) e dell’Emilia (2012) e applicate in Italia centrale lo scorso anno e nelle missioni internazionali in Nepal (2015) ed Ecuador (2016).

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *