Ecco la variante 41

Varata dalla giunta l’ultima variante al piano regolatore firmata dall’amministrazione Romoli. Variante che, come ha spiegato l’assessore comunale all’urbanistica, Guido Germano Pettarin, punta a congelare il consumo di suolo nella nostra città e a dare il là verso quella che sarà una delle prime missioni della nuova amministrazione e del nuovo consiglio comunale: redarre il piano regolatore aggiornato in sintonia con le direttive del Gect e del piano recentemente approvato a Nova Gorica. «Questa variante è un vero e proprio testimone che porgiamo alla prossima amministrazione comunale e ai prossimi consiglieri» ha detto Pettarin, «che dovranno approvare questo documento e proseguire sul solco di una concezione urbanistica transfrontaliera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *