Eccellenze goriziane in Russia

L'Ermitage.
L'Ermitage.
Le eccellenze, della produzione vitivinicola sbarcano in Russia. Sará firmato infatti, nei prossimi giorni, a San Pietroburgo un accordo di collaborazione tra la Fondazione Villa Russiz, produttore vitivinicolo del Goriziano ai vertici dell’eccellenza italiana, e il Museo Statale Ermitage. Un importante quanto unico accordo per il riconoscimento del vino come soggetto culturale, da studiare, conoscere e promuovere nei suoi innumerevoli profili. Attraverso l’ ideazione di una serie di progetti di studio e di eventi, pubblicazioni o esposizioni, sulla base di un programma di collaborazione scientifico-culturale tra il museo e la Fondazione, sarà affrontato il tema del vino nella sua valenza culturale e, appunto, storico-artistica. Questa occasione, permetterà di far conoscere ulteriormente al pubblico russo le eccellenze locali, ed i prodotti tipici regionali e isontini. Non solo vino dunque, ma anche la gastronomia del territorio. La Fondazione Villa Russiz, diCapriva del Friuli, è un ente senza scopo di lucro che oltre a gestire i vigneti, anche un Centro Educativo che offre diverse tipologie di servizi per la tutela dell’infanzia e lo sviluppo della dimensione socio-relazionale dei bambini. Infatti, i proventi della gestione dell’azienda sono destinati a sostenere queste attività benemerite.
Questa opportunità, permetterà dunque, non solo di promuovere i prodotti di alto livello della Fondazione, ma sarà ulteriore opportunità per promuovere l’intero territorio Isontino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *