Donazione e trampianti, il volontariato fatto sottovoce

MOSSA — Il giorno venerdì 13 gennaio 2012 con inizio alle ore 20.30 presso la Sala Parrocchiale “don Bosco” di Mossa, si svolgerà una serata di carattere socio-sanitario dal titolo “Voglia di vivere. Voglia di donare. – La donazione di organi e sangue. Il trapianto di fegato”, organizzata dall’Associazione Italiana Trapiantati di Fegato con il patrocinio del Comune e della Parrocchia di Mossa e la collaborazione dell’Associazione Donatori Volontari di Sangue di Mossa e l’Associazione Donatori Organi.

Franco Biffoni.
Durante la serata prenderanno la parola medici specialisti del comparto dei trapianti della Regione e delle Associazioni di volontariato del settore. Non mancheranno testimonianze di trapiantati e di familiari di donatori.
Il programma prevede le relazioni scientifiche del dott. Roberto Peressutti, Direttore del Centro Regionale Trapianti, del dott. Umberto Baccarani, Chirurgo specialista dell’Equipe trapianti di fegato, rene e pancreas della Clinica Chirurgica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Udine e del dott. Carlo Donada, Direttore del Dipartimento Medico dell’Ospedale di Gorizia.
Seguiranno gli interventi e le testimonianze del sig. Franco Biffoni, Presidente Regionale ADO, del sig. Feliciano Medeot, Presidente Mandamentale ADVS, della sig.ra Lidia Mauro De Antoni, familiare di un donatore, e del sig. Paolo Stanic, trapiantato di fegato.
Un appuntamento con la partecipazione di esperti di indubbio livello e che vuole rappresentare un momento di approfondimento della realtà del dono nonché uno sprone per avvicinarsi alla donazione degli organi e del sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *