Differenziata in marilenghe

Protocollo d’intesa siglato tra Arlef e Isa Ambiente per promuovere l’uso del friulano nelle attività di comunicazione dell’azienda pubblica che nell’Isontino si occupa della raccolta dei rifiuti. Nel dettaglio l’accordo prevede la traduzione in marilenghe di slogan e scritte presenti sui cartelloni pubblicitari e delle informative applicate su cassonetti e campane per il vetro, ma anche corsi di lingua rivolti ai dipendenti di Isa e attività formative rivolte invece alle scuole superiori. Le traduzioni saranno affidate a un comitato tecnico che vedrà proprio nell’Arlef la sua guida. Il friulano sarà implementato anche tra le lingue disponibili nell’applicazione per smartphone di Isa Ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *