De Antoni saluta in settembre

Monsignor Dino De Antoni.
Monsignor Dino De Antoni.
L’arrivo del nuovo Arcivescovo, Monsignor Redaelli, e l’addio di Monsignor De Antoni, stanno obbligando ai lavori straordinari la Curia goriziana.
Il programma delle celebrazioni è ancora in fase di elaborazione da parte del Comitato per l’accoglienza del nuovo Arcivescovo. Sono in via di definizione gli ultimi adempimenti canonici che consentiranno, già nelle prossime settimane, di renderlo pubblico ai fedeli.
Anche se è stato lo stesso Monsignor De Antoni, a margine della celebrazione per i Santi Patroni regionali, ad Aquileia, a svelare la data del 30 settembre come quella del suo saluto alla comunità di Gorizia, che si celebrerà ad Aquileia. Una data che potrebbe far intuire quella dell’ingresso di Monsignor Redaelli, che non dovrebbe attendere più di 15 giorni dal saluto di De Antoni. Gorizia potrebbe quindi accogliere il suo nuovo Pastore, stando alla logica, a metà ottobre. Più tardi, dunque, rispetto alla ventilata possibilità di accogliere Redaelli, essendo egli già Vescovo, già a settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *