Da Cormons a Gorizia

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento della Via Lucis, nel corso del quale verranno ripercorse le tappe della resurrezione di Gesù. Organizzato dalla Pastorale Giovanile di Gorizia, l’evento e’ in programma per il 30 aprile (alle 19), e il percorso,tradizionalmente dal duomo di Cormons al monte Quarin, è stato spostato nella nostra citta’, dalla parrocchia di Montesanto, fino alla Castagnevizza.
La processione sarà guidata dall’Arcivescovo Carlo Redaelli, e come tema centrale è stata scelta la parabola del buon samaritano.L’amore verso il prossimo, il senso dell’unità, l’indifferenza, l’aiuto, saranno i punti cardine delle quattro tappe del percorso: la prima presso la parrocchia Maria Santissima Regina di via Montesanto, la seconda in piazza Transalpina, la terza nel piazzale di via Catterini e la quarta nel sagrato della Chiesa di Castagnevizza.Seguira’ l’adorazione eucaristica. Al termine della celebrazione, l’associazione di quartiere Montesanto-Piazzutta organizzerà un momento conviviale presso l’oratorio della parrocchia goriziana. L’invito è esteso a tutte le persone della città, specialmente ai giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera. Grazie a Veronica per le immagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *