CQC conquistate dagli allievi dell’Istituto di Guida

Recentemente presso la Motorizzazione Civile di Gorizia si sono tenuti i primi esami per il conseguimento della CQC -Carta Qualificazione Conducente- come previsto dalle recenti modifiche al Codice della Strada per i conducenti di mezzi che trasportano persone e cose e che per il cui utilizzo siano necessarie le patenti delle categorie C, D, E, CE e DE.
Tali esami sono stati svolti da allievi della scuola guida “Istituto di Guida” di via Nizza a Gorizia, prima scuola guida nella Provincia ad effettuare i corsi per la formazione dei futuri autisti professionali, la quale ha ricevuto il plauso delle autorità competenti per la totalità di risultati positivi ottenuta dagli esaminandi.
Il titolare dell’”Istituto di Guida” Claudio Lenarduzzi, ha ringraziato personalmente la Provincia di Gorizia, il direttore della Motorizzazione Civile Goriziana dott. Roberto Kravos e la dirigente della Provincia, arch. Lara Carlot per essersi adoperati ad effettuare gli esami a mezzo quiz. risultando così la prima provincia del Triveneto ad adottare questo sistema innovativo.
Lenarduzzi ha ringraziato anche l’Amministrazione Comunale di Gorizia, con la quale l’Istituto di Guida sta oggi fattivamente collaborando per portare gratuitamente i corsi per il conseguimento del patentino per ciclomotore nelle scuole medie e superiori del comune, nell’ambito del corcorso “Gruden” ed ha anticipato che stanno per partire i corsi di guida sicura tenuti da piloti professionisti ai quali l’amministrazione comunale, per il tramite dell’assessore Fabio Gentile, ha già annunciato vorrà essere al fianco per le sue attività di formazione, di prevenzione e di conoscenza dei mezzi.

Fabio Gentile

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *