Corso Verdi, lampioni accesi

Nuova illuminazione nel rinnovato tratto di Corso Verdi. In queste sera per la prima volta è entrato in funzione il nuovo impianto di illuminazione pubblica in Corso Verdi, davanti ai Giardini pubblici, installato durante i recenti lavori di riqualificazione. Si tratta del completamento dell’ultimo step dell’intervento urbanistico che negli ultimi anni ha stravolto l’aspetto di Corso Verdi, dall’incrocio con Corso Italia e dalla adiacente isola pedonale, fino all’ultimo tratto riqualificato accanto agli uffici postali. “Terminati i lavori in Corso Verdi -ha commentato il sindaco Romoli- il progetto di riqualificazione del centro storico proseguirà ora con il progetto di rifacimento dei controviali di Corso Italia”. Un progetto vasto e già diviso in più lotti, che tra le altre cose obbligherà una revisione dei dehors, ombrelloni, sedie e gazebo, che dovranno essere inquadrati in uno stile definito o comunque non stonare troppo con il contesto architettonico del centro storico. “Parallelamente stiamo lavorando sul cosiddetto programma Pisus -prosegue in sindaco- volto a rafforzare la rete commerciale, che prevede notevoli risorse, complessivamente un milione e 200 mila euro, per gli operatori economici che apriranno negozi in centro città e per quelli già presenti che miglioreranno l’estetica e la funzionalità dei loro locali in chiave turistica”. Ulteriori 500 mila euro, infine, sono attesi sempre attraverso il Pisus anche per la promozione commerciale e turistica della città. “L’obiettivo finale -conclude il sindaco- sarà quello di creare un mix fortemente attrattivo in grado di richiamare un numero sempre più elevato di visitatori e clienti nella nostra città”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *