Consiglio, via ai lavori

È iniziato poco dopo le 17.30 il mandato del nuovo consiglio comunale di Gorizia. I 40 consiglieri (38 in attesa del subentro di Luca Braulin e Stefano Altinier in sostituzione ai dimissionari Claudia Beltrame e Stefano Ceretta) assisteranno al giuramento del nuovo sindaco Rodolfo Ziberna e alla lettura delle linee programmatiche, sulle quali si aprirà il primo dibattito della consiliatura. Prima della seduta, è andato in scena il presidio del comitato “No biomasse Go”, in opposizione all’apertura delle centrali di via Trieste. Sul “Foglio” di domani il servizio completo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *