Conferenza e mostra fotografica in memoria di Monsignor Faidutti

Si svolgerà il 2 settembre p.v. la conferenza “Luigi Faidutti (1861-1931) e il movimento cattolico nel Friuli austriaco. La Cassa Rurale di Staranzano” nell’ambito della locale Sagre della Raze.
Promossa dalla BCC di Staranzano e Villesse in collaborazione con l’Istituto di Storia Sociale e Religiosa di Gorizia e la Società Filologica Friulana, di concerto con la Pro Loco, il Circolo ACLI e l’Associazione Culturale Bisiaca e con il patrocinio di Comune e Parrocchia, l’iniziativa si colloca all’interno del progetto realizzato per ricordare il 150° anniversario della morte di Luigi Faidutti e finanziato dalla Federazione delle Banche di credito cooperativo del Friuli Venezia Giulia.

Un'immagine dall'archivio della Cassa Rurale di Staranzano.
Durante la serata, si alterneranno due relatori: lo storico Ivan Portelli, che introdurrà i presenti alla conoscenza di mons. Faidutti e al suo apporto per l’istituzione del credito cooperativo regionale; e Fabrizio Nardi, che parlerà invece più specificatamente della storia della cooperazione cattolica a Staranzano e della fondazione della cassa rurale locale, attiva dal 1896.
Nell’occasione sarà visitabile la mostra “Luigi Faidutti (1861-1931) e il movimento cattolico nel Friuli austriaco”. L’esposizione, costruita su 8 pannelli autoportanti, illustra la vita di Faidutti, ripercorrendone gli anni della formazione e quelli di sacerdozio, l’impegno sociale e politico, la creazione della Federazione delle casse rurali, dei sodalizi cooperativi e dei consorzi agricoli. Le immagini a corredo del testo, nel progetto grafico curato da Ivan Portelli, sono tratte dall’Archivio personale di Luigi Faidutti, messo a disposizione dal pronipote del sacerdote, Gian Francesco Cromaz, che ne è proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *