Comunali, ecco il “lenzuolo”

Svelata la scheda elettorale che i goriziani si troveranno davanti il prossimo 11 giugno. Nel rispetto dell’ordine dei candidati a sindaco e delle liste stabilito nel corso del sorteggio effettuato in municipio lo scorso 10 maggio, la colonna di sinistra è occupata da Roberto Criscitiello (Sinistra unita), Ilaria Cecot (Articolo 3), Giancarlo Maraz (M5S), Franco Bertin (Mpdi), Federico Portelli (Gorizie, Borghi) e Andrea Picco (Forum). Accanto a ogni lista, per la prima volta nella nostra città è presente lo spazio per la doppia preferenza di genere. Al centro della scheda spicca il colonnone centrale dominato dal riquadro di Rodolfo Ziberna e delle otto liste che sostengono la sua candidatura. Dall’alto in basso: Aiutiamo Gorizia, Udc, Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Popolo di Gorizia, Pensionati e Autonomia responsabile. In basso, più discreto, il riquadro di Silvano Gaggioli e della lista Gorizia c’è. Una posizione che ha già suscitato più di qualche malumore tra i sostenitori del presidente degli avvocati. La colonna di destra è impegnata da Roberto Collini e dalle quattro liste della sua coalizione, Pd, Percorsi goriziani, Gorizia è tua e Gorizia 100 sogni. Ricordiamo che si voterà domenica 11 giugno dalle 7 alle 23. Le operazioni di scrutinio si svolgeranno invece lunedì 12 dalle 8.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *