Cinema e Pirandello

Nel 2010, un terribile terremoto devastava Haiti. Una tragedia che fece il giro del mondo, attivando la consueta macchina di aiuti umanitari e finanziari. Una macchina che, secondo il celebre regista haitiano Raoul Peck, non ha funzionato a dovere. Anzi. Attraverso l’obiettivo della sua telecamera, il regista ha documentato la situazione nel suo paese di origine nel 2012, puntando il dito contro una ricostruzione che, nonostante i miliardi di dollari spesi, è rimasta un miraggio. Il materiale raccolto è alla base del documentario “Fatal assistance”, che questa sera alle 20.15 sarà proiettato al Kinemax di Gorizia per il ciclo “Mondovisioni”. Sempre a Gorizia, appuntamento imperdibile per chi segue la dieta vegana o vegetariana. Alle 18.30 nella palazzina A di Parco Basaglia si terrà infatti l’incontro “Pasqua vegana”, con consigli e suggerimenti da parte dello chef Michela Fabbro per un ottimo pranzo pasquale, anche senza carne.
Grande teatro, infine, al Nuovo Giovanni da Udine, dove arriva l’ “Enrico IV” di Luigi Pirandello. Tragedia che, attraverso la follia umana, spinge ai confini della ragione il conflitto tra realtà e finzione tanto caro al Maestro di Agrigento. Sipario alle 20.45 per la regia di Alberto Oliva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *