Ciconicco, Pasqua per l’Unesco

La Via Crucis di Ciconicco, frazione di Fagagna, taglia quest’anno il traguardo delle trentanove edizioni e attende il verdetto dell’Unesco. La sacra rappresentazione della Passione di Gesù, in programma questa sera alle 21, è infatti candidata a entrare nel novero del patrimonio immateriale dell’umanità. L’edizione di quest’anno è caratterizzata da un impianto scenografico che non vuole fare leva su costruzioni e strutture di immediato impatto visivo, bensì sulla ricchezza di colori e sulla capacità di ricreare le ambientazioni storiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *