Ciclabile Versa-Judrio

Una nuova pista ciclabile per gli amanti della bicicletta, della natura, e delle bellezze disseminate sul territorio. È stata denominata Versa-Judrio, attraversa due province, quella di Gorizia e quella di Udine, e otto comuni: Capriva, Cormons, Mariano, Moraro, Medea, Romans, nonché Chopris, Viscone e San Giovanni al Natisone. Si sviluppa, dunque, nelle aree limitrofe ai due fiumi, Judrio e Versa, e tocca una buona parte delle pendici del Collio. I fruitori avranno la possibilità di scoprire oltre alle bellezze del Collio, appunto, anche l’Ara pacis sul Colle di Medea, il monte Quarin a Cormons, e le decine di chiese e chiesette disseminate sul territorio. Due i percorsi. Il primo, affiancando lo Judrio, si snoda da località Zuccole a Romans, e attraversando la convergenza tra i due fiumi, ancora fino a Fratta, Medea, Chiopris, Viscone, Villanova dello Judrio, e San Giovanni al Natisone. Il secondo percorso, invece, scorre parallelamente al Versa, da Fratta a Mariano, per arrivare a Capriva, attraverso Corona, Moraro e Cormons. La nuova pista ciclabile verrà inaugurata sabato prossimo, alle 15, a Medea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *