Centomo canonico di San Marco

Grado e Venezia. Un legame storico che ancora oggi è mantenuto in vita da simboli e tradizioni comuni, e che in ambito ecclesiastico si declina nel conferimento al parroco di Grado del titolo di canonico onorario della basilica di San Marco. Titolo che dopo monsignor Silvano Fain e monsignor Armando Zorzin, spetterà anche al nuovo arciprete dell’isola, monsignor Michele Centomo, che lunedì 24 aprile sarà a San Marco per ricevere il titolo dal patriarca di Venezia, Francesco Moraglia. I fedeli gradesi si stanno già organizzando per seguire in corriera il loro parroco e per assistere alla significativa cerimonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *