Casa a fuoco, un morto

Un uomo di 90 anni è morto questa notte nella sua casa di San Lorenzo Isontino, andata a fuoco. Il suo corpo, ormai carbonizzato, è stato ritrovato dai vigili del fuoco del comando di Gorizia, intervenuto sul posto in seguito alle segnalazioni dei vicini che stavano assistendo all’incendio. Una volta entrati, i vigili del fuoco hanno ispezionato le varie stanze della casa proprio alla ricerca di chi ci abitava. La macabra scoperta è avvenuta nella cucina, ma non è ancora stato appurato se la morte del 90enne, che viveva da solo, sia stata causata da un’intossicazione oppure da un malore. Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Gorizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *