Carigo in mano a Demartin

Ora è ufficiale. Roberta Demartin è stata eletta per acclamazione ieri pomeriggio nuovo presidente della fondazione Carigo. Raccogliere l’eredità di Gianluigi Chiozza, che nei giorni scorsi ha inaugurato l’ultima mostra della sua era, dedicata a giocattoli e libri per bambini nella Gorizia del primo Novecento. Insieme alla Demartin, già vice presidente della provincia di Gorizia e sindaco di Moraro, andranno a comporre il nuovo consiglio di amministrazione Georg Meyr, Bruno Pascoli, Leonardo Tognon, Gianluca Trivigno, Marino Zanetti e Luigi Capogrosso Sansone. Nel corso dell’esercizio 2016 sono stati finanziati 570 progetti per un ammontare complessivo di euro 3.430.593, di cui 107 nel settore del Volontariato, filantropia e beneficenza per euro 1.249.873, pari al 35% del deliberato totale se teniamo conto anche della somma di euro 369.873 corrispondente al credito d’imposta derivante dalla partecipazione della Fondazione al Fondo nazionale per il contrasto della povertà educativa minorile, Progetto promosso a livello nazionale attraverso un protocollo d’intesa tra Governo e 72 Fondazioni di origine bancaria, che può contare su un budget complessivo di 120 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *