Carburanti, contributi confermati

Gli automobilisti del Friuli Venezia Giulia potranno continuare a godere degli incentivi per l’acquisto di carburante. La giunta regionale ha infatti prorogato i contributi di ulteriori tre mesi, dal primo aprile al 30 giugno, con una delibera divenuta ormai consueta. Complessivamente, nella fascia 1 che comprende anche la nostra città, gli incentivi saranno pari a 21 centesimo al litro sulla benzina e 14 centesimi sul gasolio, mentre nella fascia 2 si fermeranno rispettivamente a 14 e 9 centesimi al litro. Le delibera regionale arriva a pochi giorni dall’intervento di alcuni benzinai goriziani su una crisi che sembra inarrestabile. In quell’occasione, era emerso un dettaglio proprio sul futuro degli incentivi sui carburanti, che dal primo gennaio del prossimo anno potrebbero essere dimezzati per i veicoli Euro 4 e precedenti. Tra le righe del terzo articolo della legge che regola gli incentivi si legge infatti che «a decorrere dal primo gennaio 2018, i contributi di cui al comma 2 (12 centesimi al litro per la benzina e 8 per il gasolio, al netto delle maggiorazioni per la prima fascia, ndr) sono ridotti del 50 per cento per gli autoveicoli diversi da quelli di cui al comma 7 (con motore a emissioni zero, ndr) e con omologazione con codifica ecologica Euro 4 o inferiore». Qui lo sfogo di alcuni benzinai goriziani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *