Capriva alla riconquista del suo passato

Capriva alla riconquista del suo passato.
Sarà presentato domenica 1 marzo prossimo, alle 20.30 nella Sala Parrocchiale il volume “Parroci e comunità a Capriva tra Ottocento e Novecento”. Il volume edito dal Comune di Capriva del Friuli è curato dall’Istituto di Storia Sociale e Religiosa grazie al lavoro di Ivan Portelli e Marco Plesnicar, ripercorre tutta la storia sociale e religiosa del paese isontino nei due scorsi secoli.
In particolare gli autori vanno a raccontare la vita religiosa della parrocchia, la nascita della scuola, lo sviluppo dell’associazionismo economico e devozionale e i rapporti con l’istituto evangelico attraverso gli occhi dei testimoni privilegiati quali i parroci che si sono susseguiti in questo lasso di tempo alla guida della comunità ecclesiale caprivese.
Il volume, risultato di anni di ricerca, si estrinseca in 200 pagine corredate di importanti documenti fotografici, sarà presentato dal Direttore della Società Filologica Friulana, dott. Feliciano Medeot, in un incontro pubblico ad ingresso libero al quale il Comune e la Parrocchia invitano tutti a partecipare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *