Bora a 100 orari

Si fa sentire Circe, il fresco anticiclone finlandese che sta colpendo l’Italia in questi giorni di luglio. Temperature in picchiata, con medie regionali attorno ai 25 gradi, e Bora che soffia forte su Trieste, sfiorando i 100 chilometri orari. Temporali poi, che non sono da escludersi su tutta la regione, sono previsti sull’Adriatico.
Una situazione che non promette di migliorare né domani, lunedì 23, né dopodomani. Si prevede cielo da poco nuvoloso a variabile, con qualche rovescio locale soprattutto in montagna. Peggioramenti sono previsti in serata.
La Bora continuerà a soffiare, sempre con forte intensità, fino a martedì, quando Circe inizierà a ritirarsi, lasciando di nuovo spazio al sole e al bel tempo. Le temperature dovrebbero risalire infatti già da mercoledì, pur con tempo ancora instabile, soprattutto al Nord.

© RIPRODUZIONE RISERVATA